I profili in legno lamellare sono ideali per serramenti di pregio, in quanto nascono dalla ricomposizione delle parti più perfette del legno e riuniscono in sé tutte le buone qualità del legno massello, migliorandone stabilità, durata e i risultati estetici.

Il legno lamellare è così definito in quanto costituito da lamelle di spessore 24 mm, ed è frutto dell’esigenza di migliorare il legno massello anche nella torsione e nella resistenza.

Lamelle con spessore ridotto favoriscono una essiccagione perfetta e rapida, e inoltre riducono gli sprechi.

Si tratta quindi di un prodotto più stabile, più performante e più resistente. Ed è anche molto bello da vedere.

Il lamellare in Teak è un semilavorato che proponiamo per la produzione di serramenti di vero pregio: porte, finestre e persiane. Prodotti certificati dal CATAS, che ne controlla la qualità e testa anche la perfezione dell’incollaggio delle lamelle.

Il lamellare fornito da BIOTEAK presenta quindi le due facciate a lista intera esenti da imperfezioni, ed è fornito con incollaggio vinilico con colle D4, nelle sezioni da mm: 72x87, 72x125, 84x87 e 84x125.

A richiesta possiamo produrre altre sezioni, con le misure desiderate.